18.02.2021 – Esonero Contributivo per le Assunzioni Effettuate nel Biennio  2021-2022 di Giovani Under 36 e Donne

Ns. rif.: Circolare N. 01Paghe

ESONERO CONTRIBUTIVO PER LE ASSUNZIONI EFFETTUATE NEL BIENNIO 2021 – 2022 DI GIOVANI UNDER 36 E DONNE

Con la Legge n. 178/2020 (c.d. Legge di Bilancio 2021), pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 30 dicembre 2020, sono stati previsti numerosi interventi in materia di lavoro volti ad assicurare a lavoratori, imprese e famiglie un aiuto contro gli effetti negativi sorti a seguito dell’emergenza COVID-19 e, nello stesso tempo, per permettere la ripartenza del Paese.

Tra i vari campi di intervento, la Legge di Bilancio 2021 prevede un incentivo all’occupazione, mediante l’esonero contributivo, per le assunzioni di giovani e donne.

In merito alla possibilità di applicazione dei seguenti incentivi, qualora foste interessati alla valutazione di profili di nuove risorse, ricordiamo che è necessario visionare il C2 storico aggiornato della risorsa in questione. Tale modello deve essere richiesto dal lavoratore presso il Centro per l’impiego di competenza territoriale: attraverso l’analisi del C2 storico, lo Studio sarà in grado di valutare la possibile applicazione di forme incentivali, di decontribuzione o di eventuali richieste di contributi regionali.

Login

20.01.2021 – I Nuovi Crediti d’Imposta per Investimenti in Beni Strumentali

[/tab_title]

Ns. rif.: Circolare N. 4

I NUOVI CREDITI D’IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI

Nell’ambito della Legge n. 178/2020 (Finanziaria 2021), recentemente pubblicata sulla G.U., è confermato il riconoscimento:

  • dei crediti d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi, nell’ambito del programma c.d. “Transizione 4.0” (art. 1, commi da 1051 a 1063 e 1065);
  • del credito d’imposta ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica e attività innovative (art. 1, commi 1064, 1066 e 1067).

Login

15.01.2021 – Le Altre Novità della Finanziaria 2021

Ns. rif.: Circolare N. 03A

LE ALTRE NOVITA’ DELLA FINANZIARIA 2021

Con la presente vengono esaminate le altre novità della Finanziaria 2021,  in vigore dall’1.1.2021.

Login

13.01.2021 – Adempimenti e Novità Fiscali Anno 2021

Ns. rif.: Circolare N. 03

ADEMPIMENTI E NOVITA’ FISCALI ANNO 2021 – LEGGE FINANZIARIA 2021

È stata pubblicata sul S.O. n. 46/L alla G.U. 30.12.2020, n. 322 la Legge 30.12.2020 n. 178, Finanziaria 2021, contenente una serie di interessanti novità di natura fiscale, in vigore dall’1.1.2021.

Login

07.01.2021 – Spese Sanitarie Trasmissione STS – Novità

Ns. rif.: Circolare N. 02

SPESE SANITARIE TRASMISSIONE STS – NOVITA’

Con i provv. 16.10.2020 n. 329652 e 329676, l’Agenzia delle Entrate ha emanato le disposizioni di coordinamento tra l’obbligo di comunicare i dati degli oneri detraibili ai fini della predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata e l’obbligo di sostenere le spese con modalità di pa­ga­mento tracciabili affinché si possa beneficiare della detrazione IRPEF del 19%.

Con il successivo DM 19.10.2020, pubblicato sulla G.U. 29.10.2020 n. 270, sono stati invece definiti, in particolare:

  • le nuove informazioni da includere nei dati delle spese sanitarie e veterinarie da inviare al Si­stema Tessera Sanitaria;
  • i nuovi termini di effettuazione delle comunicazioni al Sistema Tessera Sanitaria;
  • le modalità attraverso le quali gli esercenti attività di commercio al dettaglio tenuti alla sud­det­ta co­municazione potranno assolvere l’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi gior­na­lieri all’Agenzia delle Entrate mediante l’invio di questi ultimi al Sistema Tessera Sanitaria.

Login

18.12.2020 – Fatture Elettroniche: Nuove Codifiche dal 01.01.2021

Ns. rif.: Circolare N. 67

FATTURE ELETTRONICHE: NUOVE CODIFICHE DALL’1.01.2021

Con il Provvedimento 28.2.2020 l’Agenzia delle Entrate ha approvato le nuove Specifiche tecniche (ver. 1.6) della fatturazione elettronica, prevedendone l’utilizzo a decorrere dall’1.10.2020.

Successivamente, con il Provvedimento 20.4.2020, la stessa Agenzia in considerazione dell’emergenza COVID-19 ha aggiornato le Specifiche tecniche (ver. 1.6.1) prevedendone l’utilizzo obbligatorio dall’1.1.2021. Pertanto tutte le fatture elettroniche con data 2021 dovranno essere predisposte in base alle nuove Specifiche tecniche, con conseguente venir meno della possibilità di utilizzare il “vecchio” tracciato.

Login

17.12.2020 – Lotteria degli Scontrini dal 1.1.2021

Ns. rif.: Circolare N. 66

LOTTERIA DEGLI SCONTRINI DAL 1.1.2021

Nell’ambito delle misure volte a combattere la lotta al sommerso, incentivando i consumatori a richiedere il rilascio dello scontrino elettronico (documento commerciale), l’art. 1, commi da 540 a 544, Legge n. 232/2016 (Finanziaria 2017) ha introdotto la c.d. “Lotteria degli scontrini”, ossia la possibilità per i contribuenti, persone fisiche maggiorenni residenti in Italia, che acquistano beni / servizi:

  • fuori dall’esercizio di un’attività d’impresa / lavoro autonomo;
  • presso esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi all’Agenzia delle Entrate;

di partecipare all’estrazione a sorte di premi attribuiti nel quadro di una lotteria nazionale.

L’operatività della lotteria, originariamente fissata all’1.1.2020, è stata più volte prorogata, inizialmente all’1.7.2020 dal DL n. 124/2019, c.d. “Collegato alla Finanziaria 2020” e da ultimo all’1.1.2021 ad opera del DL n. 34/2020, c.d. “Decreto Rilancio”.

Login

09.12.2020 – “Cashback” – Modalità Operative

Ns. rif.: Circolare N. 62

“CASHBACK”- MODALITA’ OPERATIVE

L’art. 1, commi da 288 e 290, Legge n. 160/2019 (Finanziaria 2020) prevede il riconoscimento di un rimborso in denaro, al fine di incentivare l’utilizzo di pagamenti elettronici, a favore dei soggetti che effettuano “abitualmente” acquisti di beni / servizi con strumenti di pagamento elettronici (c.d. “Cashback”).

Nell’ambito del DL n. 104/2020, c.d. “Decreto Agosto”, l’art. 73 demanda al MEF, sentito il Garante della Privacy, l’emanazione delle condizioni / modalità attuative delle citate disposizioni, prevedendo, tra l’altro, le possibili forme di adesione volontaria ed i criteri di rimborso, anche in relazione ai volumi e alla frequenza degli acquisti.

Il Garante della Privacy in data 13.10.2020 ha espresso il proprio parere favorevole in merito alla bozza di regolamento di attuazione predisposta dal MEF.

Recentemente con il Decreto 24.11.2020, n. 156, il Ministero ha definito le modalità attuative applicabili al “Cashback”, prevedendo in particolare, a decorrere dall’1.1.2021, un rimborso percentuale (pari al 10%) calcolato sulle transazioni effettuate con strumenti di pagamento elettronici, ogni 6 mesi, nonché un rimborso “speciale” a favore dei primi 100.000 soggetti che totalizzano, in un semestre, il maggior numero di transazioni con i medesimi strumenti di pagamento.

Come recentemente annunciato sul sito Internet del Governo, a decorrere dall’8.12 fino al 31.12.2020, è previsto l’avvio dell’iniziativa “in via sperimentale”, con erogazione del rimborso a febbraio 2021 (c.d. “Extra Cashback di Natale”).

Nell’ambito del citato Decreto il MEF specifica una serie di definizioni utili per l’applicazione delle disposizioni in esame.

Login

 

24.10.2018 – Incontro Fatturazione Elettronica

Di seguito potete visionare l’incontro informativo sulla fatturazione elettronica, tenutosi il 24 ottobre 2018 presso il Teatro Gustavo Modena di Palmanova:

Scarica le SLIDES dell’incontro

03.10.2018 – Fatturazione Elettronica

FATTURAZIONE ELETTRONICA

Riferimenti: L. 27.12.2017 n. 2015 – Ns. circolare n. 3 del 09.01.2018

La legge n. 205/2017, c.d. “Legge di bilancio 2018”, ha introdotto l’obbligo a partire dal 1 gennaio 2019 di emissione delle fatture esclusivamente in formato elettronico tramite il Sistema di Interscambio (SDI), per le cessioni di beni/prestazioni di servizi che intercorrono tra soggetti residenti/stabiliti/identificati in Italia.

Scarica Download